L'allenamento total body

#bodylikeprince – Il nostro blog sul fitness

L’ALLENAMENTO TOTAL BODY È UNO DEI PIÙ COMPLETI TRAINING CHE SI POSSONO PRATICARE IN PALESTRA.

L’utilità di tale allenamento è quello di migliorare lo stato di forma fisica generale e, su più livelli di intensità, è adatto a tutti: dai neofiti della palestra fino ai più assidui frequentatori.

Il total body stimola tutto il corpo passando da diverse tipologie di esercizio:

  • esercizi funzionali a corpo libero dove si utilizza solo il nostro corpo come peso
  • Esercizi tradizionali con i pesi, quindi con carico esterno come i manubri
  • esercizi con gli attrezzi come Fitball, elastici, step, bike.
  • esercizi aerobici, tipicamente ad alta intensità che aumentano la resistenza cardiaca.

L’allenamento total body si sviluppa, tendenzialmente, in tre fasi:

  • Riscaldamento
  • Allenamento vero e proprio
  • Stretching

Gli obiettivi di questa tipologia di workout possono essere diversi, e quasi tutti complementari: dal  potenziamento muscolare, al brucia grassi, all’ aumento della resistenza e la velocità.

Anche per il total body, come per ogni attività sportiva,  il riscaldamento è fondamentale e  ha una durata media di una decina di minuti.

Durante il riscaldamento   vengono eseguiti movimenti semplici come gli spostamenti laterali, molleggi, piccoli saltelli sul posto, movimenti delle spalle.

Durante la fase attiva di allenamento vero e proprio, di circa 40 minuti, si alternano fasi di lavoro aerobico per favorire il miglioramento della capacità cardiovascolare, a fasi di allenamento meno dinamiche dove si eseguono esercizi statici per la tonificazione. Ad esempio:

  • affondi
  • vari tipi di crunch
  • piegamenti sulle braccia
  • plank

I total body favorisce lo smaltimento del grasso di deposito, ed è utile allo sviluppo della massa magra. Inoltre, sempre nella fase attiva di allenamento, vengono svolti esercizi di isolamento per i muscoli che ne migliorano il tono e il volume

Alla fine dell’allenamento è fondamentale, come per il riscaldamento, praticare una decina di minuti di allungamenti e stretching che riducono l’accumulo di acido lattico e diminuisconoi piccoli dolori che normalmente si avvertono dopo un intenso allenamento total body.

Non ci conosci ancora? Passa a visitare il nostro centro e prenota una giornata per  conoscere il nostro team e verificare il tuo stato di forma. Prenota gratis.

Condividi questo articolo sui social!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi