Le diete perfette (da non fare mai)!

#bodylikeprince – Il nostro blog sul fitness

L’AUTUNNO CI RIPORTA TUTTI ALLA REALTÀ, LE VACANZE SONO ORMAI ALLE SPALLE E C’È DA SMALTIRE QUALCHE CHILO DI TROPPO. DI QUALI DIETE FIDARSI?

Settembre è da sempre e per antonomasia  il mese dei buoni propositi, tra i quali spicca in cima  il mettersi a dieta. Del resto, le vacanze sono state fatte proprio per concedersi a qualche vizio in più. Al rientro, ci si adopera per rimettersi in forma e tra le prime cose da fare c’è: “Mettersi a dieta”.

Come testimoniato anche da Google, infatti, una delle maggiori ricerche degli utenti in Autunno è appunto: “come mettersi a dieta e quale dieta scegliere”.

Inutile dire che, per il solo fatto di aver cercato su internet, si è già commesso un errore. Cercare una dieta su internet è uno degli errori più grossolani.

Vediamo quali sono le diete da evitare assolutamente e che il mondo intero vuole proporti, appunto, a Settembre (e non solo)

Curiosamente tra le ricerche spicca una dieta chiamata “Paleodieta”. Di fatto questa dieta ci riporta all’età del Paleolitico, quando l’essere umano doveva cacciare e cibarsi di prodotti di “Selvaggina”. Molti propongono questa dieta motivando il fatto che l’uomo primitivo godeva di ottima salute. E quind ci si deve alimentare di:  pesce, crostacei, rettili, vermi, bachi, insetti, uccelli, uova, bacche, frutti, miele, vegetali appena spuntati, radici, bulbi, noci, semi, eccetera.

Poi ci sono le diete basate sui Beveroni, Questo stile dietetico, particolarmente amato da sportivi e casalinghe, prevede la sostituzione di uno dei tre pasti principali con un frullato composto di acqua e una polvere che fornirebbe tutti gli elementi nutritivi di cui il corpo necessita: proteine, carboidrati, vitamine e sali.

Spcca poi una delle tendenze tornate in auge: la cosiddetta dieta del digiuno. Non c sbilanciamo in commenti. Abbiamo vsto, anche in precedenza, quando possa essere deleteria un digiuno prolungato che costringe il corpo a rallentare il metabolismo (clicca qui per approfondire)

Poi ci sono le diete del minestrone, ancora molto molto diffusa e persino la dieta delle 3 ore, per non parlare di quelle ampiamente sponsorizzate in tv: dalla tisanoreica alla Dukan.

Insomma, una babele di consigli. La domanda quindi è:  a quali affidarsi?

Dal nostro punto di vista è bene considerare che non esiste una dieta giusta o sbagliata. La migliore dieta possibile è quella che tiene conto prima di tutto di te, del tuo corpo, delle tue abitudini, delle tue caratteristiche corporee e programmare un intervento mirato insieme ad un professionista nutrizionale.

Non ci conosci ancora? Passa a visitare il nostro centro e prenota una giornata per  conoscere il nostro team e verificare il tuo stato di forma. Prenota gratis.

Condividi questo articolo sui social!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi