L’importanza dello stretching

#bodylikeprince – Il nostro blog sul fitness

LO STRETCHING È UN PASSAGGIO ESSENZIALE NELL’ATTIVITÀ SPORTIVA PERCHÈ AIUTA I MUSCOLI A DISTENDERSI E ALLUNGARSI CONSENTENDO MAGGIORE FLESSIBILITÀ MUSCOLARE E PREVENENDO QUINDI INFORTUNI.

Lo stretching consiste nell’allungamento muscolare e nella distensione delle articolazioni attraverso l’esecuzione di esercizi di stiramento. Tali movimenti coinvolgono sia le fibre muscolari sia il tessuto connettivo, come ad esempio i tendini..

Come fare una buona seduta di stretching:

  • Prima è sempre consigliato fare del riscaldamento.
  • Indossare abbigliamento comodo.
  • Entrare in uno stato di adeguata concentrazione.
  • Porre attenzione alla respirazione.
  • Coinvolgere sia i muscoli agonisti che quelli antagonisti.

Ci sono diverse tipologie di stretching:

Iniziamo dallo Stretching balistico che ci sentiamo di SCONSIGLIARE perchè ha un elevato rischio di trauma muscolare. l metodo consiste nell’arrivare in posizione di allungamento per poi iniziare a molleggiare.

Lo Stretching dinamico è consigliato in programmi sportivi in cui sono previsti movimenti ad elevata velocità, poiché agisce sull’elasticità di muscoli e tendini. La tecnica consente di  slanciare in modo controllato le gambe o le braccia, in una determinata direzione, senza molleggiare, rimbalzare o dondolare.

La tipologia di stretching più diffusa è la tipologia “statica”, che prende spunto dagli insegnamenti e dai movimenti dello Yoga. Si raggiunge l’allungamento muscolare tramite posizioni di massima flessione, estensione o torsione.

Ecco alcuni principi da considerare:

  • Trazione costante senza molleggi da 10 a 30 secondi.
  • Non superare mai la soglia del dolore.

Lo stretching è di vitale importanza per l’allenamento e la buona tenuta del nostro stato di forma e della tenuta muscolare. Tra i benefici, oltre ad aumentare la flessibilità e l’elasticità di tendini e muscoli, migliora la capacità di movimento, diminuisce il senso di affaticamento, previene traumi muscolari e articolari, attenua malattie degenerative, stimola la lubrificazione articolare.

Inoltre recenti studi recenti hanno dimostrato che lo stretching apporta benefici anche sul sistema respiratorio e cardiovascolare diminuendo la pressione arteriosa, favorendo la circolazione e aumentando le capacità polmonari.

Di conseguenza anche sul sistema nervoso, aiuta a ridurre lo stress e ha un effetto calmante su tutto il corpo.

Non ci conosci ancora? Passa a visitare il nostro centro e prenota una giornata per  conoscere il nostro team e verificare il tuo stato di forma. Prenota gratis.

Condividi questo articolo sui social!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi